Gruppi di lavoro

Gruppi di lavoro - Consiglio Direttivo Triennio 2015/2017

PROGETTO DI RICERCA SUL DEMANSIONAMENTO INFERMIERISTICO IN PROVINCIA DI BELLUNO

Responsabili: Saverio Tonet e Silvia Grosso

Direzione scientifica: Prof.ssa Alvisa Palese

Obiettivo: definire, misurare ed analizzare il fenomeno del cd. “demansionamento” infermieristico nelle realtà sanitarie e socio-sanitarie della Provincia.

La ricerca dovrà servire, nel triennio:

  • a fornire chiavi interpretative sulla natura del fenomeno nel nostro territorio
  • ad elaborare possibili soluzioni di natura organizzativa da discutere con le OO.SS. e le Direzioni
  • ad elaborare possibili soluzioni di natura formativa
  • a generare elaborazioni pubblicabili.

Componenti: Denis De Marchi, Claudio Da Rech, Laura Dorigo, Giada Zanol, Massimo Lussu, Ines Bernard, Luigi Pais dei Mori


FORMAZIONE

Responsabile: Katia Pagotto

Obiettivo: sviluppare una possibile programmazione annuale della formazione per ottimizzare i tempi e le risorse. La programmazione terrà conto di 2 eventi formativi gratuiti da erogare in costanza delle 2 Assemblee degli iscritti ed N eventi formativi compatibili con le necessità formative ipotizzate e le risorse a bilancio.

Componenti: Silvia Grosso, Michele Reveane, Lidia Lizza, Roberta Fontana, Luciana Tona, Luigi Pais dei Mori


UFFICIO DI SEGRETERIA

Funzione: supporto all’attività della Segretaria Istituzionale

Delegato responsabile: Katia Pagotto


UFFICIO DI TESORERIA

Funzione: supporto all’attività della Tesoriera

Delegato responsabile: Michele Reveane


ANAGRAFE ECM

Responsabile: Paola Pauletti

Obiettivo: terminare la protocollazione degli attestati l’inserimento dei dati nel software del Collegio eseguiti fino alla data del 31.12.2013

Componenti: Laura Zambelli, Elena De Biasio, Donatella Gavarretti


UFFICIO LIBERA PROFESSIONE

Funzione: monitoraggio del fenomeno sul territorio, gestione delle consulenze, possibile sviluppo di strategie per lo sviluppo della l.p, rapporti con ENPAPI e suoi referenti sul territorio.

Delegato responsabile: Massimo Lussu



Altri gruppi di lavoro potranno essere creati ad hoc sulla base di progetti e finalità contingenti.