Master

Master

Il percorso formativo post base che un infermiere può intraprendere è flessibile e può svilupparsi nel corso dell’intera vita professionale, anche a tappe (i master e i corsi di perfezionamento sono strutturati in moduli).

master sono di Primo Livello (dopo la Laurea di base) e di Secondo Livello (dopo la Laurea Magistrale).

Consentono di acquisire crediti formativi universitari (si ricorda che un master prevede l’acquisizione di 60 crediti, equivalente a 1.500 ore) e possono essere ad orientamento clinico, oppure organizzativo, didattico/formativo o di ricerca.

Il DM 739/94 individua cinque aree della formazione complementare infermieristica:

  • sanità pubblica
  • pediatria
  • salute mentale/psichiatria
  • geriatria
  • area critica.

La Federazione Nazionale dei Collegi Ipasvi, articolando le indicazioni del decreto, ha definito delle linee guida per i Master di Primo Livello, che hanno lo scopo di favorire percorsi didattici omogenei che contribuiscano in modo specifico e significativo alla prevenzione e al trattamento dei problemi di salute della popolazione.

Per informazioni consulta il sito della Federazione Nazionale IPASVI.